Rievocazioni Storiche del Veneto

Ente Palio di Feltre

Informazioni e contatti

Fotografia del Palio di FeltreNel 1388 una lega tra il Visconti ed i Veneziani conduce alla dissoluzione della signoria Carrarese e Feltre passa rapidamente ai Milanesi. In questa occasione registrata nel libro III degli Statuti Cittadini di Feltre una disposizione circa la celebrazione del nuovo dominio. Dev'essere resa solenne la festivita' di sant'Ambrogio quae fuit in septimo die mensis decembris die 1388..., nel quale la citta' si diede al dominio Visconteo.

Il testo normativo decreta una solenne processione di tutti gli ordini della citta' delle autorita' civili e religiose verso la chiesa maggiore o a quella di Ognissanti e che siano portate candele e solenni oblazioni e conclude: Et in dicto die ponatur pallium ducatorum quindecim auri ad quod curratur equestre. E' il primo accenno normativo circa il Palio di Feltre.

Ancora una volta gli statuti feltrini registrano una disposizione concernente la memoria del fatto.
Con una formula, identica a quella usata per il dominio Visconteo, decretato che "ogni anno a venire sia celebrata solennemente laFesta di San Vito che fu il 15 du giugno del 1404, giorno in cui Feltre si diede alla Serenissima, con una solenne processione di tutti gli ordini della citta' del clero
delle autorita' civili e religiose verso la chiesa maggiore o aquella di Ognossanti ," con candele e solenni oblazioni". Anche stavolta: Et in dicta die ponatur unum bravium ducatorum quindecimauri as quod curratur equester. Sappiamo in realta' che quest'attodi spontanea dedizione fu effimero: gia' nel 1411 i feltrino cedevano alle armi di Sigismondo d'Ungheria e si davano al suoDominio, e in modo del tutto analogo, umilmente si sottomettevano nel 1420 al dominio veneto che, sempre con le armi, li aveva conquistati. Questo non fa che confermare la terribile fragilita' dei popoli alpini in quei secoli. Con la sua entrata nella repubblica, Feltre cessava di appartenere al Sacro Romano Impero,dando cosi un taglio netto col suo passato. Nell'identita' Feltrina diminuiva la compionente Mitteleuropea ed Alpina, aumentava quellaVeneta.(vi rientrava nel S.R.I. nell'ottocento con il Lombardo-Veneto). Nel 1979 in occasione di un centenario del Vittorino da Feltre, fu deciso di ripristinare l'antica usanza del Palio.

Informazioni :
Ente Palio di Feltre
Tel 0437.89273
Fax : 0437.899137
Email : parkhotel@worknet.it
Sito web: www.paliodifeltre.it

» Altri documenti in questa sezione:
Associazione Veneto Storico - C.F. 94056940276
Tutti i diritti sono riservati | Informazioni